Il Natale in Norvegia

Natale a Tromsø ( foto copertina)

Il tempo buio che sperimentiamo può essere pesante per molti. Allora è bene che la città e la gente mettano luce e colore nel tempo che precede il Natale. Storgata ha il suo spettacolo di luci. La Cattedrale Artica è stata nuovamente illuminata di blu. Ad Alfheim è stato regalato un cuore rosso nella grande vetrata panoramica che dà sulla città, e in piazza si accendono le candele sull’albero di Natale. Tutto sommato, questo periodo oscuro e strano rende un po’ più facile superare tutto quanto...-

Il periodo che precede il Natale è un momento speciale in Norvegia. Le candele illuminano le case durante i freddi e bui mesi invernali. La maggior parte delle città norvegesi ha fiere e mercatini di Natale, concerti stagionali e spettacoli in questo momento. Il più grande mercatino di Natale di Oslo è quello del museo popolare Norsk Folkemuseum a Bygdøy. Bergen è famosa per la sua città di pan di zenzero che viene eretta ogni anno a Torgallmenningen. La città mineraria di Røros nella Norvegia orientale è un luogo davvero magico da visitare a dicembre e la Christmas House di Tregaarden a Drøbak è assolutamente da vedere come unico negozio di Natale permanente della Scandinavia.

Visit Bergen / Robin Strand – visitbergen.com

Il cibo tipico di Natale include ribbe (pancetta di maiale arrosto), pinnekjøtt (costole di agnello salate ed essiccate, a volte affumicate) e lutefisk (stoccafisso ammorbidito in acqua e liscivia prima della cottura).

%d bloggers like this: