L’Overlook Hotel del film “Shining” esiste davvero?

Siete stati terrorizzati dai corridoi infiniti e dagli ambienti dell’Overlook Hotel nelle scene di Shining, il film horror di Stanley Kubrik ispirato all’omonimo romanzo di Stephen King? Ora vi state chiedendo se quel’immenso edificio disperso tra le montagne del Colorado fosse solo frutto di qualche creazione cinematografica temporanea, oppure esista davvero un hotel simile da qualche parte negli Stati Uniti d’America?

La risposta alle vostre domande è si! L’Overlook Hotel esiste, ma ha un nome diverso, stessa collocazione ma atmosfere del tutto uguali.
Lo Stanley Hotel si trova nell’Estes Park in Colorado e pare sia stato veramente teatro di qualche manifestazione paranormale in passato.
Stephen King vi soggiornò all’inizio degli anni ’70 e trasse ispirazione per il famosissimo romanzo Shining.
Lo scrittore americano iniziò a scrivere il romanzo in cui raccontava di un uomo, Jack Torrace ( interpretato nel film da Jack Nicholson) che, nei mesi invernali di chiusura, assumeva il ruolo di custode assieme alla moglie e figlio ma, a causa di vari fenomeni paranormali e problemi con l’alcol, perdeva la testa e cercava di sterminare la propria famiglia.

Image by Shutterstock

Oggi lo Stanley Hotel , un edificio in stile georgiano che ospita 140 stanze, offre diversi servizi, tra cui tour diurni e notturni, matrimoni e ricevimenti.
Potrebbe essere un’idea di viaggio interessante per scoprire le montagne del Colorado e magari qualche angolo nascosto del vostro romanzo o film preferito.
Chissà che questo hotel non ispiri anche voi un giorno…