Irlanda turismo: dal 21 gennaio cessano (quasi) tutte le restrizioni anticovid

Il governo irlandese ha annunciato oggi (21 gennaio) che quasi tutte le restrizioni di salute pubblica dovute al Covid-19 cesseranno. Da domani ristoranti e bar potranno riprendere il normale orario di negoziazione; e le restrizioni sugli eventi indoor e outdoor, comprese le partite sportive, saranno revocate.

Niall Gibbons, Amministratore Delegato di Tourism Ireland, ha dichiarato: “L’annuncio che la maggior parte delle restrizioni legate al Covid-19 in Irlanda finirà, è un’ottima notizia per il turismo e l’ospitalità. Significa che ora possiamo andare avanti e iniziare a pianificare le vacanze in Irlanda con fiducia per l’anno a venire. Ora possiamo guardare al futuro con ottimismo. La priorità di Tourism Ireland per il 2022 è riavviare il turismo d’oltremare nell’isola d’Irlanda. Faremo tutto il possibile per distinguere l’Irlanda dalle nostre destinazioni concorrenti, per aumentare le prenotazioni e le entrate per le imprese turistiche. Insieme ai nostri partner del settore, intraprenderemo la nostra più ampia campagna di marketing mai realizzata nel 2022. Il nostro messaggio, e quello dell’intera industria turistica irlandese, è molto semplice: non vediamo l’ora di stendere il tappeto verde e dare il benvenuto ai visitatori di tutto il mondo.”

fotografia aerea di roccia vicino al mare
Foto di Kelly L da Pexels.com

NB. Si prega di notare che i normali requisiti di viaggio internazionali rimangono, come la necessità di fornire una prova di vaccinazione, prova di guarigione o un test PCR o antigenico negativo. Tuttavia, una volta in Irlanda, non serviranno per entrare in ristoranti e pub.

%d bloggers like this: