10 cose da fare a Leuven, la piccola grande città belga.

Leuven offre tutto ciò che si può desiderare da un’accogliente ‘città a misura d’uomo che dia la sensazione di trovarsi una metropoli. Scoprire le tracce del storia, godendo dell’atmosfera creativa e culturale, la vivacità dell’università e dei suoi studenti, la vasta gamma di caffè, ristoranti e negozi.
Leuven respira tradizione e innovazione. La città è facile da scoprire a piedi attraverso il centro urbano compatto. Tutto è raggiungibile a piedi.
In 10 punti essenziali, quello che potete fare per scoprire la piccola grande città sita nel cuore del Belgio.

  • Salite sulla torre della biblioteca universitaria: Salendo le scale, troverete una mostra fotografica in cui è esposto il turbolento passato di questo edificio. In cima c’è il balcone che offre un panorama impressionante su Leuven.
    Godetevi la vista!
    E non perdete la Great Reading Room.
  • Visitate la chiesa di San Pietro per ammirarne la bellezza ed i capolavori siti al suo interno: L’Ultima Cena è un gioiello di Dieric Bouts. E’ ancora nel posto in cui è stato originariamente dipinto. Questo capolavoro e altre opere d’arte si possono ammirare gratuitamente nella chiesa.
Dieric Bouts, the last supper in St. Peter's Church
L’ultima cena di Dieric Bouts
Foto Shutterstock
  • Scoprite Groot Begijnhof, il borgo medievale della città: riconosciuto come patrimonio mondiale dell’UNESCO, Groot Begijnhof è un labirinto di stradine, cortili, monasteri e case costruite in arenaria tradizionale nel XIII secolo.
  • Bevete una birra all’Oude Markt, il bar più lungo d’Europa: Oude Mark è probabilmente il luogo d’incontro più popolare della città. La piazza ospita molti bar e ristoranti che offrono le migliori birre belghe… Tutte da provare, ovviamente!
  • Contate le statue dei personaggi famosi del Municipio: L’icona di Leuven è il municipio, uno dei più famosi municipi gotici nel mondo “scolpito” con scene bibliche. Una vera ‘Hall of Fame’ con 236 immagini di personaggi storici che adorna l’esterno dell’edificio.
Town hall Leuven, Belgium
Municipio di Leuven, foto Shutterstock
  • Visitate la più antica università cattolica d’Europa: Potete passeggiare i college storici di KU Leuven passando poi per la University Hall, originariamente la sala della città. Anche il Teatro Anatomico, l’Orto Botanico e Il castello di Arenberg fanno parte della ricca storia universitaria di Leuven.
  • Scoprite la città natale della Stella Artois: Partecipate al tour interattivo del birrificio Stella Artois. Scoprite tutto, dalla sala della birra alle linee di riempimento in piena azione. Buttatevi nel mondo della produzione della birra e godetevi una bevanda rinfrescante direttamente dalla fonte dopo il tour.
  • Scoprite Leuven in bici: Leuven è la città del ciclismo per eccellenza. In realtà non è necessario usare i mezzi pubblici, perché in bicicletta si arriva ovunque. La bicicletta è anche un modo piacevole e veloce per esplorare la città, proprio come un vero cittadino di Leuven.
Bikers in Leuven, Belgium
Photo by Tobias Cornille on Unsplash
  • Rilassarsi nel parco dell’Abbazia: Questa bellissima abbazia è uno dei monasteri meglio conservati del Belgio. Gli edifici, i cancelli, la chiesa, il mulino ad acqua, il fienile e un orto recintato sono rimasti praticamente invariati dal 17° secolo. Un’oasi di pace appena fuori dal centro cittadino.
  • Visitate M Leuven , il museo d’arte per gli appassionati d’arte: M Leuven ospita una collezione di pezzi antichi e contemporanei d’arte. La cultura visiva del presente e del passato collocate in un arredamento impressionante. L’edificio del museo è stato progettato dall’architetto belga Stéphane Bee.
%d bloggers like this: