La Pasqua cretese e le sue delizie locali

Creta è da sempre famosa per le sue delizie culinarie, oltre che per la bellezza del suo mare e del suo territorio.
Se capitate sull’isola greca nei giorni di Pasqua, avrete l’occasione unica di scoprire delizie locali che solo Creta o la Grecia possono regalare.

Il Giovedì Santo si preparano torte locali dolci al formaggio come la kalitsounia, la anevata e la lychnarakia.
Il sabato invece si preparano gustosi piatti di carne come la mageiritsa (una zuppa di carne a base di frattaglie d’agnello tritate finemente, succo di limone, lattuga e aneto) o la gardoumakia (pancetta di agnello avvolta nelle frattaglie) al forno o stufata sul fornello; formaggio fresco e un vino rosso.

Kalitsounia, Crete
Dolci di formaggio cretese (Kalitsounia) sul tavolo di un ristorante , come regalo per gli ospiti in onore delle vacanze di Pasqua

Per giorno di Pasqua l’agnello o il capretto allo spiedo arrosto sono piatti tradizionali della domenica a Creta, che vengono spesso preparati utilizzando le braci ardenti lasciate direttamente sul terreno.
La festa continua con gli amici e i parenti con i quali si beve vino, tsikoudia ( un forte liquore tradizionale), ballando e cantando musica popolare greca.