La magia del capodanno lunare vietnamita

Il capodanno lunare vietnamita  è una delle feste più importanti  del Vietnam e dura 4 giorni.
A mezzanotte ogni famiglia  sussurra preghiere.
Le campane suonano e i tamburi battono nelle tempie.
La prima mattina è riservata alla famiglia del marito. Il secondo giorno è per visitare la famiglia della moglie e gli amici intimi.
Il terzo giorno è dedicato alla comunità al di fuori della famiglia con visite a insegnanti, capi o un medico disponibile.
Il quarto giorno vede l’apertura di banche e negozi e gli affari si svolgono più allegramente del solito.

Anche se ogni anno il capodanno lunare vietnamita arriva tra gennaio e febbraio,già due o tre mesi prima si comincia a parlare di questo importantissimo evento.
Quando in giro per il mondo si comincia a pensare al Natale e alle decorazioni natalizie, in Vietnam comincia a crescere l’emozione per questo grande evento.

Come preparsi al viaggio nei giorni di capodanno

Se programmate un viaggio nei giorni dei festeggiamenti del capodanno lunare vietnamita, tenete presente che i mezzi pubblici che vanno e tornano dalle città più importanti potrebbero essere al completo o, quantomeno, subire rincari notevoli per via del sovraffollamento dei giorni di festa.

Collegamenti come quello tra Hanoi e Ho Chi Minh City, ad esempio, potrebbero essere esauriti da tempo, sia in aereo che in treno. I viaggi per ricongiungersi con i propri familiari, come in ogni parte del momdo, sono prenotati con mesi di anticipo.
In ogni caso, le compagnie aeree aumentano i voli nei giorni di festa sulle rotte interne più popolari per cercare di far viaggiare quante più persone possibili.
Organizzatevi di conseguenza…

Vietnamese Lunar New Year
Image by Roland Tanglao from Flickr

Vietnamese Lunar New Year
Image by Dennis Jarvis from Flickr

Per quanto riguarda gli alloggi, il discorso è un po’ più difficile da interpretare.
In teoria siamo in stagione calda e, per questo motivo troverete prezzi di Hotel e strutture ricettive più alti rispetto ad altri periodi.
Di contro c’è il fatto che i vietnamiti in questi giorni sono a casa con i propri familiari e dovrebbero pernottare meno in hotel.
Trattandosi di una festa popolare importantissima, meglio comunque assicurarsi un alloggio per tempo. Non è detto che la calma apparente  coincida con hotel vuoti, anzi…

Gran parte dei negozi, ristoranti e attività sono chiuse nei giorni di festa, è bene quindi organizzare per tempo anche tutti i lati di questo aspetto del viaggio.

Visitare Hanoi durante il capodanno lunare

Sunset at Hanoi
Image by Ha Ha from Pixabay

Nei giorni di festa Hanoi smette di essere una capitale frenetica e rumorosa  assumendo un aspetto più rilassato e silenzioso.
E’ il momento migliore per chi ama visitare le città con calma per godere di Hanoi e dei suoi angoli più affascinanti.
Potete cercare qualche locale vietnamita aperto in giro o ammirare gli abitanti che giranno per la città con gli abiti tradizionali vietnamiti.
Non dimenticate di dedicare un po’ di tempo al Tempio della Letteratura e alla Via degli Studiosi, nonché ai famosi templi della città.