La magia del Natale a Tallinn

Lo so. Guardando l’immagine di copertina di Tallinn e del suo mercatino di Natale nel centro storico, verrebbe voglia di correre in aeroporto e partire immediatamente! Almeno per godersi l’aria fresca, la neve dell’Estonia e le atmosfere della sua capitale.

Ricordo un Natale a Tallinn qualche anno fa. Una città davvero speciale e particolare: Il silenzio assoluto di alcune vie rotto solo dallo “scrocchiare” della neve sotto gli scarponi che si alterna alle strade più affollate di altre zone del centro. Tallinn ha un fascino tutto particolare che vi rapirà, soprattutto nel periodo natalizio, quando luci, neve e colori rendono ancora più incantato questo luogo già magico.

L’ albero di Natale

Si narra che il primo albero di Natale di Tallinn sia stato portato in città addirittura nel 1441 dalla Confraternita delle Teste nere. Se tale fatto corrispondesse a verità, l’albero di Natale di Tallinn sarebbe il primo albero di Natale ad essere stato collocato nella piazza di in una cittadina europea.
L’evento divenne di grande interesse per affari e per la nobiltà, tanto da attirare, durante ‘installazione dell’albero di Natale del 1711, Pietro il Grande, il Grande imperatore di Russia.

Ogni anno in Estonia si tiene un concorso per decretare l’abete più bello che andrà in piazza del Municipio a Tallinn durante le feste natalizie.
Qui verrà ricoperto da luci e addobbi prodotte dalla fabbrica Adam Decolight di Rapla, in Estonia, che crea luci per l’albero ma anche per strade, aeroporti e centri commercali in tutto il mondo.

I mercatini di Natale

Lo potete vedere dalla foto aerea della copertina ma, i mercatini di Natale di Tallinn sono un vero e proprio splendore. Tutto attorno all’albero di Natale nella piazza del Municipio del centro medioevale ci sono le casette di legno con tanti sapori e profumi della capitale estone.
Se vi capitasse di incontrare Babbo Natale in viaggio verso sud, non stupitevi troppo.
Chissà che non si fermi da queste parti a far riposare le renne!


Fonte e foto: Visit Estonia

The magic of Christmas in Tallinn

I know it. Looking at the cover image of Tallinn and its Christmas market in the Old Town, one would want to run to the airport and leave immediately! At least to enjoy the fresh air, the snow of Estonia and the atmosphere of its capital.

I remember a Christmas in Tallinn a few years ago. A truly special and particular city: The absolute silence of some streets broken only by the “cracking” of the snow under the boots that alternates with the more crowded streets of other areas of the center. Tallinn has a very special charm that will captivate you, especially during the Christmas period, when lights, snow and colors make this already magical place even more enchanted.

The Christmas tree

It is said that the first Tallinn Christmas tree was brought to the city as far back as 1441 by the Brotherhood of the Blackheads. If this were true, the Tallinn Christmas tree would be the first Christmas tree to be placed on the square in a European town. The event became of great interest for business and the nobility, so much so that during the installation of the Christmas tree of 1711, Peter the Great, the Great Emperor of Russia, was attracted.

Every year in Estonia there is a competition to decide the most beautiful fir that will go to Town Hall Square in Tallinn during the Christmas holidays. Here it will be covered with lights and decorations produced by the Adam Decolight factory in Rapla, Estonia, which creates lights for the tree but also for roads, airports and shopping centers all over the world.

The Christmas markets

You can see it from the aerial photo of the cover but, the Tallinn Christmas markets are a real splendor. All around the Christmas tree in the town hall square of the medieval center are the wooden houses with many flavors and aromas of the Estonian capital.
If you happen to run into Santa on his way south, don’t be too surprised. Who knows he doesn’t stop around here to let the reindeer rest!


Source and cover photo: Visit Estonia